A Scandicci (FI) l'inaugurazione del Viale dell'Umanità e dei Diritti Umani

Il 16 marzo alle 11 al Parco del Vingone di via Masaccio a Scandicci sarà inaugurato il viale dell'Umanità e dei Diritti Umani.
E' un percorso alberato in compagnia di alcune straordinarie personalità che hanno amato la gente comune e il pianeta su cui hanno trascorso la propria vita.

Gli alberi, a loro dedicati, saranno testimoni del principio della sacralità della vita, ideale a cui ognuno di loro ha dedicato l'esistenza.
Ed è una gioia per noi biodanzanti sapere che uno dei personaggi a cui è dedicato il Viale é Rolando Toro Araneda, psicologo, antropologo, poeta, pittore e inventore del metodo Biodanza.
Il Viale, partendo dal Parco di Vingone, si snoderà all'interno di Scandicci e, unendone le scuole, traccerà un percorso biologico di cultura e riflessione. 

Il desiderio di pace che lega gli abitanti di Scandicci è che questo viale incontri altri viali nati spontaneamente in ogni comune della provincia di Firenze, della Toscana e del mondo, formando così un cordone ombelicale vitale e pulsante a eterna memoria di questi eroi comuni che hanno indicato il valore del rispetto di ogni singola particella di vita.

Per informazioni vai al sito www.vialeumanita.it

Data evento: 
Sabato, 16 Marzo, 2019 - 11:00 to 12:00
Invito Inaugurazione
Località: 
Scandicci (FI)
TAG CLOUD: 
Rolando Toro Araneda
evento
Organizzazione: 
Comitato del Viale dell'Umanità e dei Diritti Umani
 

Privacy and cookies

Contattaci

Ass. Biodanza Italia

Viale Omero, 18
20139 Milano
C.F. 97292290158
2018 - All Rights Reserved

E-mail segreteria@biodanza.it

Education - This is a contributing Drupal Theme
Design by WeebPal.